Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Nagelsmann ha perso: le prime due scappano

| Emanuele Ciccarese |
La Bundesliga sembra aver trovato gli equilibri, per le prime due posizioni. Dietro c'è il caos.

Questa pazza Serie A, quella solida Juve

| Paolo Brescia |
Pazza Serie A. 

Il Bernabeu verso il futuro

| Francesco Zamboni |
Lo stadio Santiago Bernabéu è l'impianto di proprietà del Real Madrid.

Una Roma nuova

| Emanuele Onofri |
Fino a due mesi fa la Roma era il miglior attacco del campionato, con un reparto offensivo che riusciva a penetrare le difese avversarie con facilità disarmante. Questo atteggiamento ultra-offensivo, però, come da vangelo secondo Zeman, è stato la principale causa della permeabilità della difesa giallorossa. 

Proposte per il weekend

| Francesco Lalopa |
Mentre Gennaio volge al termine molti campionati superano il giro di boa e si apprestano ad entrare nella fase decisiva della stagione. Questo fine settimana sarà utile per farci capire che direzione prenderanno molte competizioni e non solo in testa alla classifica.

Jorge Luis Sampaoli: la garra alla conquista della Spagna

| Francesco Lalopa |
In Sud America la chiamano garra charrua, da quest'altra parte dell'Oceano Atlantico, in Europa, ci è giunta più semplicisticamente come garra, sinonimo di non mollare mai, della voglia di lottare fino all'ultimo anche quando l'impresa può sembrare ardua. Questa forza, questo spirito è il filo conduttore della vita sportiva di uno degli allenatori che sta sconvolgendo il calcio europeo e spagnolo: Jorge Sampaoli, il protagonista di questo appuntamento di Faccia da Mister. 

Per chi suona la campanella

| Valerio Frezza |
In Serie B la campanella della fine delle vacanze natalizie è suonata ma non tutti se ne sono accorti. 


La Premier è realmente chiusa?

| Luca Balbinetti |
Doveva essere, a rigore, il campionato inglese più spettacolare degli ultimi anni. Si prevedeva grande equilibrio, eppure a metà gennaio (o anche prima) la Premier sembra già in mano a Conte, e non è solo "colpa" sua.

Monaco, ora è vetta

| Luca Gregorio |
Il sorpasso era nell'aria. Dopo 21 giornate il Monaco è la nuova regina di Francia. 

Scenari Bundes

| Emanuele Ciccarese |
L'ultima giornata di Bundes ci ha fatto intuire che tipo di girone di ritorno ci sarà.

L'affare a tre, di sempre

| Paolo Brescia |
Cantilena eandem canis, diceva Terenzio. Canti sempre la stessa canzone. Quante volte l'avremo ripetuto? L'affare è a tre, o comunque, tre sono i traini della A. I "centri di potere", distribuiti per caratteristiche a Nord, Centro e Sud della Serie Maggiore.

"The Theatre of Dreams", Old Trafford

| Francesco Zamboni |
Nel primo decennio del 20 ° secolo, il Manchester United giocò le loro partite casalinghe nello stadio da 50.000 posti a Bank Street, ma la storia cambiò quando l'allora presidente Davies iniziò la pianificazione per un nuovo stadio con il doppio della capacità. Fu scelto il sito nei pressi di Trafford Park, una zona industriale, e l'architetto Archibald Leitch venne scelto per progettare lo stadio.

Inter-rinascita: i numeri e le ragioni del boom

| Max Strati |
Sette vittorie consecutive (5 in campionato, 1 in EL e 1 in Coppa Italia); così sembra essere rinata l’Inter di Stefano Pioli che da quando si è seduto sulla panchina neroazzurra ha ottenuto una media punti seconda solo a quella di Mourinho. 

Proposte per il weekend

| Emanuele Ciccarese |
Se ve lo state chiedendo, sì, ci sono partite molto interessanti in questo fine settimana.

Un ragazzo Gagliardo

| Emanuele Onofri |
Roberto Gagliardini, centrocampista bergmasco classe ’94, è il colpo dell’Inter di mister Pioli per questo mercato di gennaio. Dopo essersi imposto come leader nella sorprendente Atalanta di questa stagione, ha scelto di trasferirsi all’Inter, che lo ha voluto fortemente per rinforzare la rosa e tornare finalmente al proprio livello abituale, dopo ormai più di qualche stagione deludente.

Liga: Abbiamo un Campionato?

| Francesco Lalopa |
La fine del record del Real Madrid, il gol di Jovetic che permette al Siviglia di sognare veramente in grande e Luis Suarez che suona la carica per il Barcellona  sono le immagini della passata giornata di Liga, con un'altra subito alle porte.

Il Rebus della Coppa

| Valerio Frezza |
In autunno cadono le foglie, a Natale si fa l’albero e con gli ottavi di Coppa Italia si apre la solita diatriba sull'efficacia di un format che vede arrivare in fondo soltanto squadre di serie A.

Conte non sbaglia un colpo

| Luca Balbinetti |
Gli uomini di Antonio Conte non sono mai stati così lontani dalle inseguitrici che sembrano non avere la stessa forza mentale per inseguire il sogno Premier, almeno non come i Blues.

Monaco, solito show. Psg in risalita

| Luca Gregorio |
Il Monaco è una macchina da gol, il PSG è in netta ripresa, il Nizza è altalenante ma è forte l'attesa per super Mario. Il punto di Luca Gregorio:

Qualcuno grida "rimonta"

| Paolo Brescia |
Che sia solo il pensiero di qualche pazzo? Eppure il grido dei più, dal fischio finale di Banti al termine di una intensa e bella Fiorentina-Juve, va proprio nella direzione della rinnovata speranza, a 18 finali dal termine, 19 per la Juve, per giunta. 

Fiorentina-Juve e il caso Baggio

| Redazione |
Una volta era Fiorentina-Juve, come oggi. Una sfida che si accende con il solito agonismo, con la solita aspra rivalità. 

I singoli del Milan

| Andrea Piana |
Giovedì sera Montella ha affrontato e battuto Mihajlovic per la seconda volta in stagione, dopo il 3-2 in campionato. 

Conte, la classe e il sacrificio

| Francesco Zamboni |
Se uno dei tuoi giocatori dopo appena 5 mesi di lavoro commenta così il tuo operato: “Con lui abbiamo imparato cosa significhi giocare a calcio e che cos’è il sacrificio” , allora vuol dire che stai facendo qualcosa di eccezionale.

Proposte per il WeekEnd

| Francesco Lalopa |
Dopo una settimana all'insegna delle Coppe Nazionali, ci apprestiamo a rivivere le emozioni dei maggiori campionati europei, con molte competizioni che si trovano al giro di boa, indirizzandosi verso la parte calda e decisiva della stagione.

Evoluzione del Mondiale

| Massimiliano Strati |
Dalle 13 del 1930 alle 48 del 2026. 

Il punto della Serie B a bocce ferme

| Valerio Frezza |
Il campionato di serie B è in pausa e ci sembra l’occasione perfetta per dare uno sguardo alla prima metà del torneo cadetto. 

Vincere fa bene, non al cuore forse

| Paolo Brescia |
Qualcuno con questa sofferenza delle big si potrebbe essere sentito male, sugli spalti (per gli indomiti che hanno sfidato l'assurdo gelo di questi giorni), o alla TV. Ma vincere fa bene sempre. Anche in pieno recupero o nelle grosse polemiche. E ancora, anche di misura con sofferenze impreviste, previste ma non volute. Finisce l'andata di A.

Rooney agguanta Charlton

| Francesco Zamboni |
Wayne Ronney è ufficialmente il primo marcatore della storia del Manchester United.


Proposte per il WeekEnd

| Emanuele Ciccarese |
Non fa freddo, fa freddissimo: che ne dite di un bel fine settimana di calcio sotto le coperte sul divano? Ecco gli spunti più interessanti.

Perché paga sempre l'allenatore?

| Francesco Lalopa |

Nel nostro ultimo pezzo del 2016 ci siamo chiesti se avremmo perso il Valencia. Per ora però, abbiamo solamente perso Cesare Prandelli. 

Nizza sogna, Parigi insegue

| Luca Gregorio |
Una volta dominava il Marsiglia, poi il Lione, infine il Psg. Ma quest'anno in Francia le cose sono cambiate. E tanto. 

Scenari tattici con Pavoletti

| Emanuele Ciccarese |
Il Napoli di Sarri sarà ancora più camaleontico con l'acquisto di Pavoletti.

Riparte il mercatino invernale, perché staremo fuori dalla mischia

| Redazione |
Oggi al via un mese intenso di mercato invernale. Come spesso accade, almeno nella sessione di gennaio, il Calcio visto da Me non vuole l'ultima indiscrezione sulla moglie del centravanti avvistata a cena con lo zio dell'agente del fratello del centravanti di un altra squadra (e dunque mancano solo i dettagli, si aspetta la firma a breve). Lo sappiamo bene come funziona il carro del calciomercato, e il super lavoro di alcuni, notevoli esperti va riconosciuto. A noi (con voi) il compito di analizzare, anche in profondità i "nuovi arrivi", quelli delle ufficialità, insomma. Partiremo con Pavoletti, poi gli occhi a chi arriverà, o anche a chi saluterà anzitempo il campionato, purtroppo. Il mercato è la causa, l'effetto dovrebbe essere una nuova spinta a seguire i mesi restanti di campionato.


Premier senza tregua

| Paolo Brescia |
Che bellezza la Premier senza tregua. Prima il boxing day, poi il turno del Capodanno, poi subito l'infrasettimanale. La bellezza del gioco continuo quando si è vacanza. Ma se parte Diego Costa, dopo Oscar a Conte cosa resta? Maledetta Cina.

Prima di tutti e tutto l'onore all'omone qui sopra. Continua lui a trianare i Gunners, poi col gol di ieri ha provato anche ad ipotecare giù al primo gennaio il gol dell'anno. Pensa te. Gol di scorpione dopo corsa di 60 mt. E presenza fisica da ragazzino.