Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2013

IL SASSUOLO VA COME UN TRENO, IL LIVORNO PROVA A STARGLI DIETRO, MENTRE ORA SONO A RISCHIO I PLAY-OFF!

IL SASSUOLO VA COME UN TRENO, IL LIVORNO PROVA A STARGLI DIETRO, MENTRE
ORA SONO A RISCHIO I PLAY-OFF!
di M.Strati

La giornata di Serie B è aperta da un doppio anticipo che vede affrontarsi prima Juve Stabia e Grosseto e successivamente Spezia e Novara. Nella prima delle due partite la Juve Stabia pur con qualche problema ha la meglio sul Grosseto grazie al gol decisivo di Sasà Bruno che a 15 dalla fine regala tre punti preziosissimi alla squadra di Braglia e allo stesso tempo inguaia un Grosseto sempre più ultimo in classifica e sempre più indirizzato verso la Lega Pro.  Nell’altro anticipo è clamoroso lo 0-6 con i quale il Novara si sbarazza dello Spezia troppo brutto per essere vero,con un portiere (Guarna) che regala due gol clamorosi agli avversari, che dopo un inizio altalenante ora sognano i play-off. Questa sconfitta, invece, costa molto ad Atzori che viene esonerato e verrà sostituito da Cagni. Nelle altre partite registriamo la vittoria di misura per 1-0 del Sassuolo sul ca…

United e Bayern, che spettacolo!

di M.Strati

LO UNITED NON SBAGLIA UN COLPO, IL CITY TENTA LA RIMONTA DISPERATA!!

In Inghilterra il match più atteso va in scena di domenica quando all’”Etihad”
scendono in campo il City contro il Chelsea, per un match che si preannuncia
spettacolare. La partita si sblocca a 30 dalla fine quando Yaya Touré realizza il gol
del vantaggio 10 minuti dopo l’errore dal dischetto di Lampard. La partita viene
definitivamente chiusa dal gol di Tevez che consegna 3 punti d’oro al City che spera
in qualche modo di poter raggiungere i cugini dello United ancora vittoriosi, questa
volta sul campo del fanalino di coda QPR grazie alle reti di Rafael e Giggs. Nelle altre
partite registriamo la soffertissima vittoria dell’Arsenal sull’Aston Villa (2-1) grazie
alla doppietta di Santi Cazorla, il 2-1 del WBA sul Sunderland, il 2-1 del Norwich
sull’Everton e la vittoria per 1-0 del Fulham sullo Stoke City, targata Berbatov.

IL BAYERN HA ORMAI MESSO LE MANI SUL MEISTERSCHALE!!

In Germania ormai quella del…

La Juve a +7 sul Napoli. Super Roma nella neve

Il Cagliari vince 4-3 in casa con il Torino con il gol di Conti al 94'. Colpo del Catania: 2-1 in casa del Parma. I giallorossi vincono 3-2 a Bergamo con i gol di Marquinho, Pjanic e Torosidis. I bianconeri battono 3-0 il Siena in casa con le reti di Lichtsteiner, Giovinco e Pogba.


corrieredellosport.it





ROMA - Senza Totti e De Rossi la Roma conquista la seconda vittoria consecutiva dopo quella con la Juve, sul campo innevato dell'Atalanta ( FOTO ). I giallorossi vincono 3-2 a Bergamo e rilanciano le loro ambizioni europee con una grande prova di carattere. Eppure la gara inizia in salita per gli uomini di Andreazzoli, perché Livaja, al debutto da titolare con l'Atalanta porta in vantaggio i nerazzurri sfruttando un tiro sbagliato di Bonaventura al 9'. Intanto la neve che cade copiosa sullo stadio comincia a imbiancare il terreno di gioco appena rizzollato, che continua a reggere bene. Marquinho trova il pareggio al 12' con una bella azione personale chiusa da un gran…

Cari lettori,

Sempre più tecnologici e al passo coi tempi: dopo la mailing list, la pagina Facebook, ora arriva anche la pagina Twitter del blog.


Ad maiora! Seguiteci numerosi!

Il Milan va, ora tutti a Barcellona!

di G.Azzaro
"Luci a San Siro di quella sera, che c'è di strano siamo stati tutti là" recitava Vecchioni
trent'anni fa, quando nel Milan giocava Gianni Rivera. Ieri sera eravamo veramente tutti là,
anche se tra i rossoneri non c'era nessun giocatore di particolare spicco, ma un insieme
diabolico che ha fatto scendere dall'astronave sulla terra gli alieni blaugrana. Il miracolo
del Diavolo. No, non è un ossimoro, ma ciò che si auspicava il presidente Berlusconi, ancora
una volta fortunato, stavolta nell'essersi tenuto stretto Allegri nonostante i risultati
altalenanti in campionato. I rossoneri sono scesi in campo con il giusto approccio, mettendo
in atto una gara ordinata, senza alcuna gabbia sul pluripallone d'Oro Messi, dalla quale
sarebbe inevitabilmente uscito. Invece con un centrocampo attento sul gioco blaugrana fra le
linee il Diavolo è riuscito ad annientare l'avversario, con un Abbiati spettatore non pagante,
sudato più per la tensione ch…

Fuga decisiva

| Max Strati |

La giornata di Serie B è molto interessante e ricca di sorprese.
Analizzando i risultati delle partite più importanti notiamo certezze e sorprese che sono clamorose. Partiamo dal Sassuolo che batte per 3-2 un ottimo Spezia in grado di portarsi anche in vantaggio dopo il momentaneo vantaggio nero-verde, salvo poi farsi pareggiare e superare dalla capolista che mette 8 punti tra lei e la seconda, il Livorno, che perde malamente in casa contro il Modena (1-2) per via del gol decisivo all’ultimo minuto del tempo regolamentare di Matteo Ardemagni. Scivola ancora, invece, il Verona che perde anche contro il Novara (1-0) e ora rischia addirittura il terzo posto braccato dal Varese che si, non va oltre l’1-1 in casa contro la Juve Stabia, ma che si presenterà tra una settimana al Bentegodi con un morale molto più positivo rispetto alla squadra di Mandorlini.

Nelle altre partite registriamo il 2-2 tra Grosseto e Lanciano, lo 0-0 tra Ascoli e Pro Vercelli e tra Bari e Crotone, l…

Calcio Estero senza tregua: Il Bayern sa solo vincere!

di M.Strati

IL BAYERN SA SOLO VINCERE!!

In Germania la giornata è aperta dalla capolista Bayern Monaco che va a far visita al Wolfsburg e ne rifila 2 ai padroni di casa vincendo l’ennesima partita e mantenendo il +15 sulla seconda, il Borussia Dortmund, che vince 3-0 in casa contro la rivelazione Eintracht Francoforte; vince anche il Bayer Leverkusen che batte in casa 2-1 l’Augusta. Nelle altre partite registriamo la vittoria per 1-0 dell’Amburgo sul Borussia Mon., il 2-2 tra Mainz e Schalke 04 e il crollo casalingo del Werder che perde 3-2 contro il Friburgo.



IL PSG PERDE CLAMOROSAMENTE, L’OM E L’OL PROVANO E VOGLIONO CREDERCI!!

In Francia è clamoroso il crollo del PSG che perde rovinosamente in casa del Sochaux e permette così a Lione e Marsiglia di avvicinarsi. Il Lione si avvicina alla vetta vincendo in casa del Bordeaux con un sonoro 4-0, mentre il Marsiglia vince a fatica 1-0 contro il Valenciennes passando solamente al novantatreesimo grazie al gol di Fanni. Nelle altre partite…

Spettacolo Roma, ottimo Milan.

di Paolo Brescia



Sempre Totti. Ci vuole sempre il capitano per portare in alto la Roma. Totti che ha rischiato il rosso è il Totti che, con un bolide da 113km/h ha insaccato il gol vittoria dei giallorossi contro la Juve. Una partita spenta nel primo tempo, vivace e combattuta nel secondo. Meglio la Roma però, più squadra, reparti più uniti e difesa attenta. Adesso tutti a chiedersi: ma se avesse giocato sempre così? Contano poco i ma e i se oggi, perché i peggiori nemici sono stati battuti. In città clima entusiasta, ma solo a metà. C'è sempre un velo di rammarico per molti punti persi. ora sotto con l'Atalanta dove mancherà proprio Totti.

Bene anche il Milan, con il solito Balotelli. La squadra ora punta in grande, prime risposte le avremo dopo il confronto con il Barcellona dei campioni in Champions.


Sciupa il Napoli e si ferma sullo 0-0, poche occasioni, brava Samp.


E poi stasera tutti su Fiorentina-Inter, partita del riscatto per chi vince. Già, ma chi vince?
Commenta liv…

Europa dolceamara

| Emanuele Ciccarese |

"C'è qualcosa che non va", cantava Celentano qualche decennio fa. Eppure le ambizioni c'erano, da parte di una squadra con un buon organico. I partenopei non sono mai stati in partita e sono stati sconfitti incredibilmente 3-0 dal Viktoria Plzen, secondi in classifica nel campionato, e che ora vedono ad un passo la qualificazione agli ottavi di Europa League. La cosa buona da fare in casa Napoli è questa: non demoralizzarsi e puntare in alto in campionato, visto che la qualificazione in Europa League dista chilometri. tanti chilometri.


Può sorridere l'Inter, che ha battuto 2-0 i romeni del Cluj (doppietta di Palacio) e può stare tranquilla in vista del ritorno in trasferta. Per il Cluj tanto fumo e poco arrosto: corsa, forza, ma... nessuna idea. Sufficiente la prestazione del neo acquisto nerazzurro Kovacic.


In Germania gli spettatori di Borussia-Lazio si saranno sicuramente divertiti: in campo hanno visto un grande spettacolo con ben 6 go…

La Juve passa, grande spettacolo a Madrid

Di G.Azzaro

Nel freddo scozzese di Glasgow aleggiano sogni finiti nel dimenticatoio a suon dell'ottimo
whisky locale per i tifosi biancoverdi, e sogni non ancora infranti, pronti a spiccare il
volo nella grandiosità di una notte di coppa. Ed è così che il Celtic, castigatore degli
alieni blaugrana, cade in casa contro una granitica Juventus, sapiente tatticamente e brava
nell'essere mai sazia senza chiudersi sul vantaggio, segnando la rete del definitivo 0-3 che
di fatto ipoteca il passaggio ai quarti. Il Celtic, nonostante una partita all'attacco, paga
una disattenzione dopo pochi minuti che costringe l'undici di Lennon ad iniziare la gara in
salita per la rete di Matri. Da lì poche emozioni, Juve chiusa dietro in stile Fort Apache ma
pronta a ripartire con i suoi uomini migliori, giocando con pochi tocchi e frequente movimento
senza palla. Marchisio nella seconda frazione ammazza la partita con il raddoppio, lesto nel
dare all'avversario il morso del cobra annic…

Il Napoli di Cavani e Mazzarri

Cari lettori, oggi finiamo le analisi alle squadre della serie A parlando di Napoli. Stavolta però lasciamo la parola ad un lettore, che ha partecipato alla "campagna" manda un'articolo a calciovistodame@gmail.com e verrai pubblicato(a proposito...che aspettate voi che ancora non lo avete fatto?).
Il lettore si concentra, nelle poche righe di commento ed analisi, sull'unità dei partenopei.


Lettera Firmata-Napoli.

Quest'anno il Napoli è senza ombra di
dubbio una delle poche rivali della Juve capace di mettere in seria difficoltà i bianconeri. Lo abbiamo visto nel girone di andata, ma lo stiamo vedendo ancor meglio in questo girone di ritorno. Ma come mai il Napoli tiene questo ritmo? Senz'altro perché-come la Juve- è una squadra unità, ma anche perché vanta di possedere un giocatore come Cavani. Ma fermarsi qui è scontato. Anche Cavani senza un bravo mister non sarebbe nessuno, o quasi. Mazzarri, uno dei migliori allenatori della A, non solo unisce il gruppo, m…
Saremo offline per problemi tecnici fino a martedì 12/2...seguici su www.facebook.com, li gli aggiornamenti saranno costanti! Stay tuned!

Serie B è Emozioni a go-go!

di M.Strati


IL SASSUOLO RALLENTA ANCORA E IL LIVORNO NE APPROFITTA

La giornata di campionato cadetto è aperta dall’anticipo tra Reggina e Verona; partita che si conclude sull’1-1 grazie alle reti del solito Cacia e di Comi. 
Nelle altre partite registriamo il pareggio per 1-1 tra Sassuolo ed Empoli, con i padroni di casa che si portano in vantaggio, salvo poi farsi riprendere dal pareggio della squadra toscana, l’importantissima vittoria del Livorno che grazie ai soliti Paulinho e Siligardi si sbarazza della Pro Vercelli e si porta a meno 1 dalla testa. Notiamo anche la preziosissima vittoria del Varese (2-0) contro il Modena, la vittoria del Cesena per 1- 0 sul campo del Novara, lo 0-0 tra Ternana e Bari, il pareggio tra Grosseto e Padova con gli ospiti che agguantano il pareggio solo al minuto numero 96 grazie al gol di Cutolo dagli 11 metri, lo 0-0 tra Brescia e Spezia, il pareggio per 1-1 tra Ascoli e Lanciano e la vittoria della Juve Stabia in quel di Vicenza (1-2).



Ora in testa a…

Calcio Estero: show in Inghilterra, Spagna, Germania e Francia

di M.Strati
LO UNITED GRAZIE A ROONEY PIAZZA L’ALLUNGO!!

In Inghilterra la giornata è aperta dal match tra QPR e Norwich. Partita non fantastica nella quale il QPR sciupa la più grande occasione del match con Taarabt che sbaglia il rigore che avrebbe portato i tre punti alla squadra londinese. Nelle altre partite registriamo l’ennesima figuraccia del Chelsea che perde (3-2) in casa del Newcastle, mentre il Tottenham vince per 1-0 sul campo del WBA. Lo United non si ferma e vince in casa del Fulham per 1-0 grazie al gol di Rooney e si porta a più nove sul City che non va oltre il 2-2 in casa contro il Liverpool. Notiamo anche il 3-3 tra Everton e Aston Villa, la vittoria del Reading sul Sunderland e la vittoria del West Ham sullo Swansea, firmata Carroll.

IL BARCELLONA RALLENTA, L’ATLETICO PROVA A SOGNARE!!

In Spagna la notizia di giornata e di marca Real che perde in quel di Granada per via di un autogol del suo miglior realizzatore, Cristiano Ronaldo, mentre il Barcellona pareggi…

Aspettando Balotelli, è super-sfida tra Napoli e Juve!

di Paolo Brescia

Giornata  emozionante in A. Si comincia da un capolinea. Il capolinea di Zemanlandia, che termina con una sconfitta pesantissima in casa con il Cagliari. Capolinea di un progetto mai nato, o nato male. Dimostrazione di una società non interessata alla squadra e  ai tifosi, ma interessata a vendere il marchio roma. Adesso serve una guida solida ed affidabile, ma anche-a mio avviso-importanti cambi nel vertice.

Altra cosa è il Napoli. Squadra che sa dominare, controllare e soffrire. Squadra unita e serena. Non c'è tanto da dire, i partenopei sono tutti all'ascolto di Mazzarri, che ha a disposizione una società che sa fare mercato...meglio di così...E lo dimostrano i risultati, mica altro. Sabato sera il Napoli era primo,con la Juve obbligata a vincere.

Ma anche la Juve ha fatto il suo, e ha portato a casa il risultato. Partita un po' spenta, Chievo rinunciatario, e Juve che controlla. Bella la prova di Lichtsteiner, bene anche Matri-mai domo-.
Adesso bisogner…

Non sempre il buongiorno si vede dal mattino

Di Andrea PianaChe il Milan non sarebbe stato quello delle scorse stagioni si sapeva già. Ormai i gol di Ibrahimovic, il muro difensivo formato da Nesta e Thiago Silva, il cuore di Gattuso, le giocate di Seedorf e Cassano, l’esperienza dei “senatori” sono solo un lontano ricordo. Adesso c’è un nuovo progetto: puntare sui giovani, creare dei campioni in casa. E finora sta funzionando: dopo l’esplosione di El Shaarawy, giovani talenti come De Sciglio e Niang si sono conquistati un posto da titolare.Dopo una partenza “drammatica” (7 punti in 8 gare), c’è stata una forte reazione dei rossoneri, artefici di una rimonta che li ha portati fino al quinto posto, in lotta per la zona Champions. Per quanto riguarda la Champions League, dopo aver passato il girone non senza qualche difficoltà, dall’urna di Nyon è uscita la squadra che i tifosi rossoneri temevano di più: il Barcellona. Infine, la Coppa Italia: il Milan, dopo un 3-0 sulla Reggina agli ottavi, è stato sconfitto da una buona Juventus…

Progetto efficace o solo fumo -boemo- e niente arrosto?

di Giovanni Azzaro
A volte ritornano. E questa estate era sbarcato nuovamente a Roma Zdenek Zeman, icona del calcio pulito, a cui era stato affidato da parte di una rinnovata e forte dirigenza l'arduo compito di ricostruire una grande squadra dalle ceneri del "projecto" di Luis Enrique, ma la messa in atto di una buona strategia societaria sul mercato aveva fatto ben sperare, facendo schizzare verso l'alto gli umori - e gli abbonamenti- dei tifosi. La squadra allestita attorno agli schemi tattici del profeta di Boemia rientra tra le prime tre d'Italia, ma i risultati stentano a decollare: i giallorossi quando partono aggressivi diventano devastanti ed e' quasi impossibile fermarli, ma la concentrazione e la sapienza nel gestire la partita in Serie A sono due elementi fondamentali, nei quali la brigata Zeman si e' dimostrata carente, motivo per il quale il terzo posto che porta al paradiso dell'Europa dei grandi e' distante 8 punti. Gli schemi e i…

Mercato di riparazione, promossi e bocciati

di Luca Gregorio

E' stato un mercato invernale vivace e interessante. In controtendenza con quanto successo negli ultimi anni. La crisi c'è, ma di fronte ad esigenze sportive particolari i presidenti hanno messo mano al portafoglio per evitare guai maggiori. Il colpo Balotelli è stato senza dubbio il più enfatizzato, per cifre e valore del personaggio. In un campionato al momento mediocre come il nostro il suo arrivo, o meglio il suo ritorno, fa effetto e può spostare degli equilibri fra le prime. L'arrivo di Supermario, abbinato ai rinforzi Zaccardo e Salamon, proietta il Milan come favorita nella rincorsa al terzo posto. Balotelli voleva il Milan, il Milan voleva lui. Se mette la testa a posto (difficile) si tratta di un investimento fondamentale, in ottica nazionale ed europea, per il club rossonero.

Dietro al Milan, squadra regina del mercato, c'è l'Inter: Kuzmanovic e il talentino Kovacic sono probabilmente i due acquisti più interessanti messi a disposizione di…