Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Fughe d'inverno

| Paolo Brescia |
Una volta erano epiche le ritirate, col freddo, d'inverno. Oggi, nel ben più piacevole ambito del calcio, tornano attuali le fughe a due. Ancora non totali, ancora non decisive (19 giornate all'ultimo triplice fischio) ma di valori, di testa, di spessore.

Ricordi dal 2017 per il futuro

| Redazione |
Il 2017 calcistico, riassunto tra immagini e testi (in verde i link).


Colpi e delusioni

| Paolo Brescia |
Gli spari di Benatia e l'urlo liberatorio di Hamsik a ribadire gerarchie mai sopite in campionato. Le delusioni profonde di Icardi e Schick a rimarcare gli ambiti di pertinenza mai nascosti in Serie A. Le importanti attenzioni della Lazio che lambisce le piazze d'onore del tabellone.
A Natale, la situazione in campionato: Napoli e Juve distanti solo un sottile punto; Inter e Roma potenzialmente alla pari ma già lievemente staccate (lievemente in classifica, ma marcatamente sul piano psicologico); Lazio subito dietro. Poi, il vuoto, tecnico e tattico, col Milan sempre più in basso e il Benevento già ampiamente in B.

Kakà, l'ultimo fenomeno umano

| Tobia Cimini |
L’eterno bambino è cresciuto, tanto che forse dovremmo iniziare a chiamarlo Ricardo e non più con quel vezzeggiativo che gli diede il suo fratellino, troppo piccolo per dire il suo nome per intero. Kaká ha detto basta e probabilmente con il suo ritiro possiamo dire conclusa un’era calcistica. L’era dei gruppi vincenti, dei fuoriclasse che erano solo la punta di diamante di squadre strepitose. L’era in cui il singolo poteva essere un fenomeno, ma valeva solo se messo in mezzo al gruppo.

Proposte per il weekend

| Max Strati |
Questo fine settimana natalizio ci offre tre partite molto fascinose.

Il momento di Gattuso

| Andrea Piana |
Sono passate più di tre settimane dalla promozione di Gattuso sulla panchina del Milan, dopo l'esonero di Vincenzo Montella e si potrebbe fare un primo bilancio sulle novità apportate alla squadra dal nuovo allenatore e sul lavoro svolto in questa prima fase.

Che sia una lotta a quattro?

| Paolo Brescia |
Questo speciale periodo è quello della bontà, dei regali e dei pensieri lunghi, sia per il più tempo a disposizione, sia per la vista sull'anno venturo. Pensieri lunghi, dunque, anche in Serie A, perché Natale e Capodanno, che potrebbero essere forieri di 6 punti, sono in dirittura e faranno terminare il girone d'andata (Roma e Lazio a parte, con la gara da recuperare). Pensieri di prospettiva perché nemmeno il tempo di smontare l'albero e si gioca, prima del girone di ritorno. A quel punto si che si traccia la linea e si fa la quadra. Ora, serve la spinta, ragionata. Di come procede questa spinta parliamo nelle righe che seguono.

Le imprese delle piccole in Coppa Italia

| Francesco Zamboni |
La Coppa Italia è troppo spesso una competizione bistrattata nel nostro Paese, ma qualche volta ci sono delle imprese che la riportano in auge e la rendono una delle competizioni più belle a livello nazionale.

Proposte per il WeekEnd

| Max Strati | Due big match all'estero, più una finale per il Real Madrid victor omnium.

La conferma del patrimonio Guardiola

| Luca Balbinetti |
Questo Manchester City è qualcosa che va oltre una semplice squadra, è la conferma che un allenatore con le sue idee e l'ambiente giusto attorno può portare avanti un'idea di gioco che qualche anno fa aveva del rivoluzionario, ora è semplicemente estasi, e merita di essere lodato, fin quando non risulterà estremamente banale farlo. 


Stöger, la strana scelta del Borussia Dortmund

| Emanuele Ciccarese |
Identikit e probabile sistema del nuovo allenatore del Borussia Dortmund.

Ultime battute di Liga

| Francesco Lalopa |

Manca veramente poco alla fine di questo 2017 calcistico e le squadre in Liga stanno mettendo in cascina quanta più legna possibile prima di concedersi un po' di meritato riposo invernale al caldo delle loro case. 


Delusione in alta quota

| Paolo Brescia |
Difficile stabilire chi esce più deluso e chi più "contento" dai 3 pareggi 0-0 delle prime 4 del campionato. In valori tecnici la Roma, seguita a ruota dal Napoli, perché più forti delle avversarie. In valori di stagione la Juve, perché probabilmente meritevole di vittoria contro l'Inter. In valori di prospettiva l'Inter perché avrebbe potuto imprimere tutt'altra forza alla gara e dunque alla stagione, vista l'impressione che si aveva di spartiacque. Dunque delusione, eppure tutte e 4 a modo loro hanno gioito del pari delle altre.

Quando i portieri fanno gol

| Francesco Zamboni |
Il minuto 94 di Benevento-Milan rimarrà nella storia non solo per il primo punto della società sannita in Serie A, ma anche per il fatto che a segnarlo è stato un portiere, Alberto Brignoli.

Sarrismo: anacronismo anarchico efficace?

| Tobia Cimini |
Negli ultimi mesi, non c’è allenatore più discusso di Maurizio Sarri. Sospeso a metà fra gli elogi e le critiche, l’allenatore del Napoli sembra essere diventato ormai il protagonista di ogni dibattito calcistico. 

Proposte per il weekend

| Max Strati |
Un derby d'Italia importantissimo, un derby di Manchester fondamentale e una prova ghiotta per il Real del neo Pallone d'Oro Ronaldo. Questo il pacchetto offerto questo fine settimana.

Stupore, normalità, confusione

| Emanuele Ciccarese |
Tre gradi di emozione nettamente diversi quelli delle italiane nella Coppa dei campioni.

La nuova Udinese quadrata di Oddo

| Emanuele Onofri |
L'Udinese sembra rinata grazie all'arrivo di Oddo. Quali le chiavi?

Eurosfidanti al ritorno: Feyenoord

| Francesco Lalopa |

90 minuti. Una partita di pallone. Questo è l'arco temporale che separa il Napoli dal primo verdetto della propria stagione. A porsi da ostacolo tra i partenopei e la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League c'è il Feyenoord, avversario di serata.

La vittoria della logica

| Paolo Brescia |
La giornata della vittoria logica: era logico che la Roma vincesse col Qarabag; era logico che la Roma avesse l'ok per il suo tempio, la sua casa, il suo #stadiodellaroma. La logica ritrovata.

la Conferenza dei Servizi ha dato il via libera allo Stadio della Roma.

Eurosfidanti al ritorno: Qarabag

| Emanuele Ciccarese |
Tre punti preziosi all'andata col cinismo: la strada nel ritorno deve essere la stessa.

Un portiere vestito da folletto

| rio_alve |
Uno dei ricordi più dolci che ognuno di noi ha delle propria infanzia è quello in cui la mamma o il papà, un nonno o una nonna raccontava la favola della buonanotte. Gli occhi si facevano pesanti mentre le morbide parole ci accarezzavano con amore cullandoci fino al sonno. 

Autorità, quando necessaria

| Paolo Brescia |
Mostrare autorità nei momenti necessari è il gioco di chi sa comandare. Proporla sempre ma non farla vedere quando tutti se l'aspettano è il lavoro di chi non è abituato a dominare.

Proposte per il weekend

| Max Strati |
Svolta in Serie A già in questo fine settimana?